venerdì 7 aprile 2017

Non semplici uova...Uovissime!

Sempre in tema "Pasqua e dintorni" e ancora una volta nel tentativo di sfuggire almeno in parte ai clichés, ho pensato di accontentare il più piccolo di casa (che, per inciso, disdegna i dolci e si spinge al massimo-ma-proprio-al-massimo a un paio di cucchiaini di gelato alla panna) e di fargli una sorpresa pasquale..., ma di quelle che piacciono a lui! Ovetti e uova al cioccolato ce ne saranno e - con immensi sensi di colpa, ca va sans dire! - saranno consumati più o meno interamente dalla sottoscritta ("Tanto tu sei magra!", eh già, ma fino a quando lo sarò, se continuo così?!). E allora, per un patito di quattro ruote di tutte le forme e in tutte le salse, cosa c'è di più appropriato di due Uovissime a tema "auto, pick up, treni e via dicendo"? Niente. Niente di niente. E' il top della sorpresa.


Devo confessare che a fare da apripista è stato lui, dopo aver segnalato più e più volte le pubblicità televisive che passano sui canali dedicati ai cartoni. "Maaaamma, se sono bravo, a Quaqua mi compri l'uovo di Blaze??". Prova a rispondere di no. E così ora - è brutto dirlo? - sfrutto la leva: "Ahahah, se non lavi le mani, nessun uovo di Blaze..." e lui esegue. "Se non vieni a fare la nanna, cosa non arriverà...?" e lui: "L'uovo di Blaze, mamma?". Fatto sta che mi sono accaparrata l'ultimo esemplare e l'ho nascosto nella parte alta dell'armadio. 
Posso anticipare che "Uovissimo 2017 di Blaze e Le Mega Macchine" regala tanti giochi ispirati alle avventure del pick-up rosso. Dentro ci sono un divertente turbo lanciatore trasformabile (chissà dove scaraventerà la macchinine, ahiaiai!), un bicchiere magico (fosse la volta buona che deciderà di bere il latte?), un bellissimo flipper e un tiro a segno (speriamo che la mira funzioni e non lanci casualmente anche contro bersagli...umani). Naturalmente è un prodotto (Mattel con licenza ufficiale) consigliato per i bambini a partire dai tre anni. Il mio piccolo non se lo farà ripetere due volte e - con il sottofondo della sigla (cantata dallo stesso pargolo) - sfreccerà insieme a Blaze, a tutto gas. Proprio per strafare - visto che ha già numerosi trenini all'attivo, con rimorchi vari e la pista nella giungla Take'n'Play, oltre a un fornitissimo set di adesivi dei vari personaggi - ho puntato anche sul nuovo "Uovissimo Thomas & Friends"

Ciuf ciuf...dall'isola di Sodor, ecco in arrivo una bella vagonata di sorprese: un trenino da aggiungere alla collezione, una comoda valigetta apri e chiudi per portare con sè tutti i pezzi, una palla gonfiabile azzurra, un set di magneti 3D e anche il magazine di Thomas.
Il tutto si ispira alla serie tv inglese per bambini, trasmessa la prima volta nel settembre 1984 sul canale ITV1. Basata sui libri del reverendo W.V. Awsry e intitolata "The Railway Series", racconta le storie di un gruppo di treni e di altri mezzi di trasporto antropomorfizzati che vivono, appunto, sull'isola di Sodor. Tutte narrazioni con le quali Awdry intratteneva suo figlio quando era malato di morbillo! Una curiosità: tra i vip nel ruolo di voce narrante, si sono alternati Ringo Starr, Pierce Brosnan, Alec Baldwin... Voi lo sapevate? Io no!