mercoledì 8 febbraio 2017

Torta dei 7 vasetti rivisitata alle mele!


La torta dei 7 vasetti è un must. Che ognuno declina a proprio piacimento, aggiungendo o togliendo quello che preferisce, ma lasciando intatto il "cuore" degli ingredienti. Te la sciorina in palestra la vicina di tapis roulant, e tu annuisci per non toglierle il piacere di raccontartela. Te la riporta la rivista femminile che dispensa consigli gastronomici e trucchi di cucina fast.
In generale, io decido di prepararla quando il pomeriggio si annuncia freddo, quando penso al tepore che si sprigionerà in cucina e al non disprezzabile effetto collaterale del profumino d'altri tempi, un pò alla Nonna Papera.
Prova anche tu, tenendo presente che la deliziosa “torta dei sette vasetti”- sette come i Nani o come le leghe che i magici stivali possono far compiere con un solo passo a chi li indossi - ha un interessante altro punto a suo favore: per dosare gli ingredienti non serve la bilancia, come unità di misura basta il vasetto di yogurt. Ed ecco appunto cosa dobbiamo avere a disposizione: 1 vasetto di yogurt, appunto, 2 di farina, 1 di fecola di patate, 2 di zucchero, 1 di olio di semi. Semplice, aromatizzata oppure soffice base per la preparazione di dolci farciti, impegnerà il tuo bimbo e risolverà diverse colazioni/merende.

Cosa ti serve

yogurt intero: 1 vasetto
zucchero: 2 vasetti scarsi
farina: 2 vasetti
fecola di patate: 1 vasetto
olio di semi: un vasetto scarso
lievito in polvere: 1 bustina
uova: 3
limoni non trattati: la scorza di mezzo
sale: 1 pizzico

Ed ecco come fare: 1) sbattiamo i tuorli con lo zucchero; 2) aggiungiamo yogurt, olio, scorza di limone, farina, fecola e lievito; 3) inseriamo gli albumi montati a neve con un pizzico di sale e lavoriamo il tutto, facendo attenzione a non smontare gli albumi; 4) versiamo l'impasto in una tortiera a cerniera che avremo imburrato e infarinato poi inforniamo (in forno preriscaldato) per circa 35-40 minuti a 180°C ; 5) una volta raffreddata, copriamola con una pioggia di zucchero a velo!
Quella che ho realizzato domenica è una versione più ricca: nell’impasto ho aggiunto due mele tagliate a fettine sottili e passate in padella a rosolare con burro e zucchero. Una torta dei 7 vasetti/torta di mele...buonissima!